Kingdoms Associated Press



12/06/1466 Problema minerario in Terra di Lavoro



Terra di Lavoro (KAP) - La crisi mineraria non si appresta a finire, nonostante le varie misure adottate, la soluzione pare ancora lontana.

Se nello scorso mandato, collaborativo tra CdS e Opl, la cosa è stata presa sottogamba, nell’attuale governo a trazione completamente Cuori del Sud, è diventata al limite dell’emergenza.
Settimanalmente si perdono decine e decine di chili di ferro, andando quindi sottoproduzione, e con il ritmo attuale, senza apporre entrate extra attraverso il commercio, si rischia di non arrivare a fine estate.
Le soluzioni che si stanno cercando varcano i limiti concessi dal trattato di Accordo con Sora, creando lo scontro tra i due enti. Il sindaco Ruana, avallandosi, per gioco forza, di un plebiscito in piazza dei sorani, porta le sue rimostranze in Aula Re Arimanno, combattendo contro quello che è il pensiero della Governatrice Helle e del Ministro delle Miniere Grendov. Questi ultimi propongono la chiusura di un ulteriore giorno della miniera d’oro, rispetto ai due giorni concordati, in cambio di un acquisto illimitato di erbe. Lo scontro attualmente pare attenuarsi, pur non trovando una soluzione condivisa.
Tale lotta, intanto, è uscita dalle sale istituzionali per sfociare in pubblica piazza, dove un messo della ex Governatrice Opl Auirin, attacca e propone delle ipotetiche, seppur già viste, soluzioni. Non portando in essere nulla di nuovo. Da una iniziale diatriba anche qui si è giunti ad un blocco stagnante.
Il nodo della discordia è l’aumento della popolazione della città di Sora, che in pochissimi mesi ha visto raddoppiare la sua popolazione, sfociando quindi nell’uso convulso della miniera d’oro, che seppur generando maggior denaro, in cambio, per la sua manutenzione, regala un consumo maggiorato del ferro, miniera che non riesce a reggere lo sfruttamento provinciale in quanto situata in una zona a bassa densità abitativa, ossia tra Capua e Sessa Aurunca.
Continueremo a monitorare la questione per tenervi aggiornati di volta in volta.

Per la Kap
Antropologo

________________________________________________________

Fonti:
- http://forum2.iregni.com/viewtopic.php?t=719778&postdays=0&postorder=asc&start=1770 - Resoconti minerari giornalieri e settimanali -
- http://forum2.iregni.com/viewtopic.php?t=954029 - Modifica Accordo con Sora -
- http://forum.iregni.com/viewtopic.php?t=2374620 - Piazza di Terra di Lavoro con intervento ex Governatrice e attuale -
- http://forum.iregni.com/viewtopic.php?t=2374431 - Sondaggio nella città di Sora -

--------------------------------------------------------------------------------------------------
Se vuoi diventare un redattore KAP, puoi inviare un articolo di prova, tramite messaggio privato attraverso il forum 1, al giocatore chapjose
L'articolo di prova può trattare un evento di attualità o anche immaginario.
L'articolo deve contenere l'autorizzazione alla pubblicazione sul forum, dedicato alla KAP del Regno delle Due Sicilie, dove verrà sottoposto al vaglio dello staff per un eventuale ingresso.

24/05/1466 Provincia di Terra di Lavoro - Al termine dell'elezione del Consiglio, CDS ha ottenuto la maggioranza assoluta.

Provincia di Terra di Lavoro (KAP) - La lista Cuori del Sud è stata la più votata al termine dell'elezione e ha ottenuto la maggioranza assoluta dei posti nel Consiglio. Potrà quindi governare da sola.

Risultato dell'elezione:

1. "Cuori del Sud" (CDS) : 100%

La ripartizione dei voti ha determinato la seguente composizione del Consiglio:

1 : Helle (CDS)
2 : Garrone71 (CDS)
3 : Ingrid (CDS)
4 : Vattaioni (CDS)
5 : Ladymarien (CDS)
6 : Tomweasley (CDS)
7 : Wichasa (CDS)
8 : Harlan_draka (CDS)
9 : Alfacentauri (CDS)
10 : Grendov (CDS)
11 : Titopullo (CDS)
12 : Aabac (CDS)

I membri del Consiglio riconosceranno il nuovo principe entro due giorni. Questi dovrà giurare fedeltà al sovrano e assegnare gli incarichi ai consiglieri.

01/05/1466 Comunicato congiunto del Ministro della Marina e del Ministro degli Esteri del Regno



Napoli (KAP) - Il Ministro della Marina e il Ministro degli Esteri del Regno rendono nota a tutti la situazione attuale del Mare Adriatico e della Croazia.


[/center]
[center][/center]

Al Popolo del Regno delle Due Sicilie,
A tutti coloro che leggeranno queste nostre parole,

Noi,
Michele Renato Crescenzi di Colfiorito, Visconte di Teano, in qualità di Ministro della Marina
Inghe Alexandra del Drago Vasa, Ministro degli Esteri del Regno delle Due Sicilie


Comunichiamo

Che in data 24 Aprile 1466, il Concilio ha ricevuto una missiva da parte del Regno di Albania sulla situazione del Mare adriatico.




Al Ministro della Marina Duosiciliana Michele Renato Crescenzi di Colfiorito. al secolo Elirast

e. p. c.

All' Attenzione dell'Ammiraglio Roberto I Tabassi al secolo Robermir Ammiraglio della Marina Duosiciliana

Buon giorno Ministro,
Non volendo in alcun modo "invadere" la Vostra dogana, ne il Vostro regolare iter burocratico, ma volendo mettere a conoscenza il Regno delle due Sicilie ed i suoi Capitani su ciò che accade in Mare, Vi invio questa missiva allegandoVi un comunicato congiunto Bosnia- Albania- MSC, per quanto riguarda la situazione nel mare Adriatico.


AugurandoVi una lieta giornata









A tutti i capitani che passano nel Mare Adriatico,
Per tutti i paesi con le coste sull'Adriatico,
Per chi è coinvolto,

Marina albanese e bosniaca, in collaborazione con Mediterranean Shipping Consortium, annuncia che tutte le navi sono libere di entrare e uscire dal mare Adriatico.
Dovrebbero solo mantenere sempre il lato ovest del mare.
Invitiamo il Regno delle Due Sicilie, il Ducato di Modena, il Ducato di Milano, il Rep di Venezia a informare anche i loro capitani.

Non ci assumiamo alcuna responsabilità per coloro che entrano o escono dalla parte occidentale del mare Adriatico.


Invitiamo tutti i capitani a seguire le istruzioni di questa mappa

http://prntscr.com/j8vfd1

Grazie per la collaborazione!

XXIII Aprile MCDLXVI


For the Kingdom of Bosnia/Za Kraljevinu Bosnu
King of Bosnia/ Kralj Kraljevine Bosne,
JohnyKing Rastudije Knezevic


Golemi I, Gjin Maneshi King of Albania, Illiricum and Epirus


Adm. Koron Muzaka for MSC




Invitiamo tutti i cittadini duosiciliani ad evitare tale zona citata. Comprendiamo il disagio a riguardo, ma la situazione è tutt'altro che tranquilla.

Inoltre, nelle ultime settimane la Croazia è stata scenario di accesi conflitti. I più recenti avvenimenti hanno visto un gruppo di ribelli assaltare il castello e prendere il potere con la forza, creando in questo modo disordini ed imponendo la chiusura delle frontiere.
Il nostro Regno condanna tali atti, perciò invitiamo tutti i cittadini duosiciliani a non inoltrarsi nei territori croati evitando così di rimanere coinvolti in spiacevoli e pericolosi incidenti.



Scritto in Napoli,
il XXX Giorno dello IV mese dell'Anno Domini MCDLXVI

Il Ministro della Marina




Il Real Ministro degli Esteri







Occhio di Falco, per la KAP R2S

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Fonti:

[GDR] Bacheca Comunicazioni del Sovrano
http://forum.iregni.com/viewtopic.php?p=92039130#92039130

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Se vuoi diventare un redattore KAP, puoi inviare un articolo di prova, tramite messaggio privato attraverso il forum 1, al giocatore chapjose
L'articolo di prova può trattare un evento di attualità o anche immaginario.
L'articolo deve contenere l'autorizzazione alla pubblicazione sul forum, dedicato alla KAP del Regno delle Due Sicilie, dove verrà sottoposto al vaglio dello staff per un eventuale ingresso.

01/05/1466 ESTERI - SRING: Chiamata all'Auxilium



Strasbourg (KAP) - L'imperatore Freas von Araja chiama i propri vassalli e le province all'Auxilium, al fine di difendere l'Impero.





Uniti, resisteremo - Chiamata all'Auxilium


Da Noi, Freas von Araja, Sacro Romano Imperatore,

A tutti i Nostri Reggenti delle Nostre amate province,
A tutti i Nobili Imperiali,
A tutti i cittadini dell'Impero,
A tutti coloro che ascolteranno o leggeranno.


Ultimamente, tristi notizie arrivano da est dove ONE ha prima attaccato l'Impero Ottomano e poi conquistato il Regno di Croazia. Con la crescente influenza della loro organizzazione criminale, l'Impero è in una situazione pericolosa. Inoltre, l'Impero e le sue province hanno anche ricevuto minacce. In aggiunta a ciò, i problemi interni ai nostri confini continuano. Abbiamo valutato l'attuale situazione e siamo arrivati alla conclusione che dobbiamo chiamare un Auxilium difensivo.

Per ora, l'Impero monitora la situazione vicino i suoi confini orientali. Comunque, questo non significa che tollereremo azioni ostili contro le Nostre terre e i Nostri cittadini. Se verremo attaccati, reagiremo con tutta la Nostra potenza.

Al fine di difendere l'Impero e le province, chiamiamo i nostri vassali e le province all'Auxilium. Questo significa che:
1. Tutti i nobili imperiali saranno contattati dal Consiglio imperiale e dovranno fare rapporto al Maresciallo Imperiale Wajakla von Karolingen così da fornire la posizione attuale, la loro forza e ogni informazione riguardo i loro uffici e doveri.
2. Le province devono chiamare all'Auxilium i loro vassalli e fornire informazioni riguardanti loro e i soldati al Maresciallo Imperiale Wajakla von Karolingen
3. I vassalli Imperiali devono chiamare all'Auxilium i loro vassalli e dovranno riportare la loro posizione, forza e eventuali informazioni riguardo i propri uffici e doveri al Maresciallo Imperiale.
4. I vassalli Imperiali, sottovassalli e i membri delle AI potrebbero non lavorare per la restate parte del giorno dalle 18.00.
5. Gli ordini militari dati dal Maresciallo Imperiale o l'Imperatore dovranno essere eseguiti immediatamente.

Queste azioni sono necessarie per organizzare le difese.
La chiamata all'Auxilium non significa che l'Impero desidera la guerra o che si unirà alla guerra. Significa che l'Impero, le sue province e i suoi cittadini rimarranno uniti e combatteranno contro qualsiasi aggressione in qualsiasi momento.

Firmato e sigillato a Strasburgo, il 26 Aprile MCDLXVI,



Freas von Araja
Sacro Romano Imperatore





Occhio di Falco, per la KAP R2S

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Fonti:

http://www.degloriaregni.com/KAP/index.php?id_depeche=88690
http://forum.iregni.com/viewtopic.php?p=92034136#92034136

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Se vuoi diventare un redattore KAP, puoi inviare un articolo di prova, tramite messaggio privato attraverso il forum 1, al giocatore chapjose
L'articolo di prova può trattare un evento di attualità o anche immaginario.
L'articolo deve contenere l'autorizzazione alla pubblicazione sul forum, dedicato alla KAP del Regno delle Due Sicilie, dove verrà sottoposto al vaglio dello staff per un eventuale ingresso.

29/04/1466 Provincia degli Abruzzi - Al termine dell'elezione del Consiglio, FA ha ottenuto la maggioranza assoluta.

Provincia degli Abruzzi (KAP) - La lista Fenice Abruzzo è stata la più votata al termine dell'elezione e ha ottenuto la maggioranza assoluta dei posti nel Consiglio. Potrà quindi governare da sola.

Risultato dell'elezione:

1. "Fenice Abruzzo" (FA) : 59.8%
2. "Movimento Populista" (MP) : 40.2%

La ripartizione dei voti ha determinato la seguente composizione del Consiglio:

1 : Diegoii. (FA)
2 : Mervio (FA)
3 : Adrianne (FA)
4 : Purnima (FA)
5 : Nannina (FA)
6 : Nephti (FA)
7 : Petetta (FA)
8 : Carlosbar (MP)
9 : Maryka (MP)
10 : Anubi (MP)
11 : Bestunknown (MP)
12 : Kevlar (MP)

I membri del Consiglio riconosceranno il nuovo principe entro due giorni. Questi dovrà giurare fedeltà al sovrano e assegnare gli incarichi ai consiglieri.

+

Cours

Product Price Variation
Loaf of bread 4.56 -0.28
Fruit 9.92 0
Bag of corn 3.7 0.87
Bottle of milk 9.48 0.11
Fish 20.26 0.06
Piece of meat 12.25 0.13
Bag of wheat 10.89 -0
Bag of flour 12.88 1.64
Hundredweight of cow 20.53 0.33
Ton of stone 10.44 -0
Half-hundredweight of pig 15.41 0.05
Ball of wool 10.86 -0.14
Hide 16.32 -0.06
Coat 49.5 0
Vegetable 9.38 -0.18
Wood bushel 4.19 0.08
Small ladder 20.18 0
Large ladder 68.02 0
Oar 20 -0
Hull 36.49 0
Shaft 8.16 -0.14
Boat 99.33 0.63
Stone 18.32 -0.11
Axe 150.74 0
Ploughshare 38.44 0
Hoe 30 0
Ounce of iron ore 11.52 0.2
Unhooped bucket 21.88 0
Bucket 37.73 0
Knife 17.89 0
Ounce of steel 49.04 -0.06
Unforged axe blade 53.91 0
Axe blade 116.44 0
Blunted axe 127.79 -2.51
Hat 53.38 0.08
Man's shirt 119.57 0.12
Woman's shirt 121.14 0
Waistcoat 141.4 0
Pair of trousers 74.61 -0.09
Mantle 257.82 0
Dress 265.04 -0.2
Man's hose 45.63 -0
Woman's hose 44.32 0
Pair of shoes 27.53 -0.01
Pair of boots 86.57 0
Belt 45.2 -0
Barrel 12.02 0
Pint of beer 0.82 0
Barrel of beer 66.51 2.5
Bottle of wine 1.66 0
Barrel of wine N/A N/A
Bag of hops 19.34 0
Bag of malt 10 0
Sword blade 101.19 0
Unsharpened sword 169.69 0
Sword 146.48 -0.07
Shield 36.91 0
Playing cards 73.55 -0
Cloak 180.72 0
Collar 68.35 -0.06
Skirt 135.35 0
Tunic 222.36 0
Overalls 115.73 0
Corset 117.2 0
Rope belt 53.86 0
Headscarf 60.73 0
Helmet 164.91 0
Toque 48.61 0
Headdress 79.65 0
Poulaine 64.02 0
Cod 11.36 0
Conger eel 12.81 0
Sea bream 18.31 0
Herring 17.43 0
Whiting 17.42 0
Skate 12.16 0
Sole 18.11 0
Tuna 12.51 0
Turbot 18.02 0
Red mullet 16.53 0
Mullet 12.47 -0
Scorpionfish 20.5 0
Salmon 16.51 0
Arctic char 12 0
Grayling 14.77 0
Pike 17.6 0
Catfish N/A N/A
Eel 15.09 0
Carp 17.98 0.03
Gudgeon 17.68 -0.04
Trout 17.51 0
Pound of olives 13.38 0
Pound of grapes 9.18 0
Sack of barley 10.67 0
Half-hundred weight of goat carcasses 18.99 0
Bottle of goat's milk 12.81 0
Tapestry 143.6 0
Bottle of olive oil 121.94 -0
Jar of agave nectar N/A N/A
Bushel of salt 19.89 0
Bar of clay 3.43 -0
Cask of Scotch whisky 93.32 -0
Cask of Irish whiskey 131.27 0
Bottle of ewe's milk 10.57 0
Majolica vase 10 0
Porcelain plate N/A N/A
Ceramic tile N/A N/A
Parma ham 84.97 0
Bayonne ham 34.65 -0
Iberian ham 70.28 0
Black Forest ham 54.72 0
Barrel of cider 51.16 0
Bourgogne wine 76.22 0
Bordeaux wine 60.89 0.31
Champagne wine 141.21 -5.25
Toscana wine 33.69 0
Barrel of porto wine 87.44 0
Barrel of Tokaji 163.71 0
Rioja wine 159.19 0
Barrel of Retsina 36.79 -0
Pot of yoghurt 85.17 -0
Cow's milk cheese 77.07 0
Goat's milk cheese 85.06 2.5
Ewe's milk cheese 52.26 0
Anjou wine 50.88 -0
Ewe carcass 15.03 0
Mast 456.7 0
Small sail 215.71 0
Large sail 838.79 0
Tumbler of pulque N/A N/A
Jar of pulque N/A N/A